Assunzioni ferrovie tedesche 2018: ricercano 15mila persone di cui 2mila over 50

'Siamo convinti che proprio queste persone, anche se un po' anziane e spesso escluse per questo motivo dal mercato del lavoro, siano particolarmente motivate', ha dichiarato Martin Seiler.

da , il

    Assunzioni ferrovie tedesche 2018: ricercano 15mila persone di cui 2mila over 50

    Ottime notizie in arrivo per i cittadini tedeschi: in Germania le ferrovie federali, Deutsche Bahn, hanno annunciato di avere la necessità di assumere per il 2018, 15mila persone. In realtà il progetto della società è quello di arrivare a 40mila assunzioni entro il 2021. Numeri da capogiro se paragonati alle condizioni del mondo del lavoro in Italia. Tuttavia sono numeri di un certo rilievo anche per la Germania stessa se si considera che in tutto il Paese si contano 326mila dipendenti delle ferrovie, molti dei quali andranno in pensione nei prossimi 10-12 anni.

    15mila assunzioni nelle ferrovie tedesche

    L’obiettivo delle ferrovie tedesche di assumere 15mila lavoratori per il 2018 non sembra semplice da realizzare: la disoccupazione è ai minimi storici e per i giovani non è affatto complicato trovare un impiego. Proprio per questa ragione la compagnia ha deciso di estendere la ricerca anche agli over 50. ‘Siamo pronti ad assumere ogni anno almeno 2000 persone con 50 e più anni’, ha dichiarato il responsabile del personale della Deutsche Bahn Martin Seiler. ‘Siamo convinti che proprio queste persone, anche se un po’ anziane e spesso escluse per questo motivo dal mercato del lavoro, siano particolarmente motivate, portino con sé molta esperienza professionale e siano anche più fedeli ad un’azienda rispetto ai dipendenti più giovani che cambiano più spesso città e datori di lavoro’.

    La Germania ha quindi ampliato i suoi orizzonti di ricerca personale verso quella fetta della popolazione che qui in Italia, da tempo, è del tutto emarginata. Nel nostro Paese i lavoratori che a 50 anni hanno ancora un lavoro, rischiano di perderlo nel corso di qualche ristrutturazione aziendale, senza grandi speranze di poter trovare un nuovo impiego. Le Deutsche Bahn hanno invece saputo cogliere gli aspetti positivi che un lavoratore ‘maturo’ può offrire all’azienda. Inoltre l’offerta tedesca si rivolge agli studenti fuoricorso, ai profughi e agli ex soldati. Ai futuri 15mila assunti garantisce contratti a tempo indeterminato.