L’ultimo saluto al cane Gino, manifesti funebri per il beniamino di Campi Salentina

Un gesto d’amore per il meticcio coccolato dai cittadini della località in provincia di Lecce.

da , il

    L’ultimo saluto al cane Gino, manifesti funebri per il beniamino di Campi Salentina

    Campi Salentina saluta Gino, il suo amico a quattrozampe che è morto da poco, e lo fa in modo speciale, con manifesti funebri affissi per la città: “Gli Amici della Piazza si uniscono al dolore per la scomparsa del caro Amico a quattrozampe GINO”, si legge sulle affissioni che sono stati avvistati sulla facciata del municipio e in altre vie del paese pugliese, in provincia di Lecce, che conta circa 11 mila abitanti. Gino era un randagio, un cane che faceva compagnia soprattutto agli anziani che frequentano Piazza Libertà, che hanno voluto in questo modo salutare per l’ultima volta, e in maniera speciale, il loro beniamino.

    Il messaggio d’amore per il meticcio randagio morto a Campi Salentina si conclude con ”Buon Ponte”, con un chiaro riferimento al ”Ponte dell’Arcobaleno” il luogo che la leggenda vuole sia il ”Paradiso dei cani”.