Spagna: si mangia le unghie al volante, riceve una multa di 8 euro per guida pericolosa

In Spagna non è la prima volta che si sente parlare di multe "particolari". Una donna è stata oggetto di sanzione per essere stata colta alla guida mentre si mangiava le unghie, ma anche chi viaggia con un manichino a bordo rischia grosso.

Pubblicato da Cecilia Casadei Giovedì 18 giugno 2015

Spagna: si mangia le unghie al volante, riceve una multa di 8 euro per guida pericolosa

E’ successo in Spagna, a Salamanca: una donna mentre guidava al volante della sua auto si stava rosicchiando le unghie, è stata fermata dalla polizia stradale e multata per l’importo di 8 euro. Motivazione? Guida pericolosa. Sì, perchè secondo i vigili mangiarsi le unghie mentre si è alla guida limiterebbe la propria libertà di movimento e quindi a rimetterci sarebbe il nostro controllo sull’auto.

Secondo il giornale El Pais, la sanzione è prevista dal codice della strada spagnolo ed è solo una delle multe curiose previste nel Paese, fra le quali ad esempio quella che prevede una multa per chi bacia la persona seduta sul sedile anteriore, chi guida a “750 km orari” o ancora chi porta con sé un manichino in auto per dimostrare di non essere solo alla guida e poter così utilizzare le corsie riservate alle auto con almeno due passeggeri.