Headmuns, le mutande antistupro che spopolano in Thailandia

Anche se le mutande antistupro stanno andando a ruba c'è chi continua a dichiarare il proprio scetticismo verso il prodotto.

Pubblicato da Kati Irrente Lunedì 15 giugno 2015

Headmuns, le mutande antistupro che spopolano in Thailandia

Le mutande antistupro sono una realtà in Thailandia già da un paio di anni. Per prevenire la violenze sulle donne probabilmente sarebbe efficace istruire gli uomini al rispetto degli esseri viventi, ma per ridurre comunque le aggressioni, i thailandesi hanno escogitato questa fantasiosa soluzione: l’intimo con qualcosa in più. Ecco di cosa si tratta.

Le mutande antistupro non sono altro che semplici slip in taglia large addizionati di un pene finto che appare in bella vista. Queste mutande si chiamano ‘Headmuns‘ e dovrebbero servire a scoraggiare gli aggressori sessuali. Secondo i produttori, infatti, una persona malintenzionata sarebbe automaticamente portata a rinunciare alla violenza sulla donna semplicemente vedendo il profilo di un pene sul corpo femminile.