Modi di dire

Perché si dice ‘alle calende greche’?

12 Febbraio 2018 - Perché si dice 'alle calende greche'? Con questa espressione, che Svetonio attribuisce all'imperatore romano Augusto, si indica un concetto ben preciso: rimandare un qualcosa ad un data indeterminata che, di fatto, non arriverà mai.

Perché si dice fare le cose ‘alla carlona’?

7 Febbraio 2018 - Sapete perché si dice 'alla carlona' o 'fare le cose alla carlona'? L'origine di questa espressione, che significa fare le cose con superficialità ottenendo perciò scarsi risultati, ha un'origine antica e assai interessante: deriva infatti da Carlo Magno e da alcune caratteristiche che distinguevano la sua persona.

Perché si dice ‘avere le corna’?

20 Dicembre 2017 - Perché si dice 'avere le corna'? L'espressione, che denota un atteggiamento discutibile nei confronti del proprio partner, ha appassionato da sempre molti studiosi, che hanno cercato di capirne l'origine e come mai, nel tempo, abbia assunto l'accezione ingiuriosa che conosciamo oggi.

Perché si dice toccare ferro per scaramanzia: l’arma contro il malocchio e la sfortuna

12 Dicembre 2017 - Sapete perché si dice 'toccare ferro' per scaramanzia? In Italia toccare ferro è il gesto scaramantico per eccellenza, è detto a scopo di buona fortuna ed ha origine da un'antica simbologia legata ai ferri di cavallo.

Perché si dice ‘bufala’?

28 Novembre 2017 - Perché si dice 'bufala' intendendo qualcosa che non è vero? Ecco qualche spiegazione, tra suggestione e realtà, di una delle metafore piè divertenti della lingua italiana, perché si dice 'prendere una bufala' o 'mi hai dato una bufala'.

Perché si dice ‘bagnomaria’? Il significato e l’origine del nome di questo tipo di cottura

27 Novembre 2017 - Perché si dice 'bagnomaria'? Ecco l'origine, il significato e l'etimologia del nome bagnomaria che rimanda ad un metodo di cottura che risale addirittura a 30 secoli fa. Non solo. Bagnomaria è anche un modo utilizzato in chimica e un film, del '99, diretto e interpretato da Giorgio Panariello.

Perché si dice ‘baracca e burattini’?

21 Novembre 2017 - Perché si dice 'baracca e burattini'? 'Chiudere baracca e burattini' (o 'piantare baracca e burattini') è un modo di dire molto utilizzato nell'italiano corrente: significa lasciar perdere tutto, abbandonare qualcosa senza più preoccuparsene. Ma qual è l'origine di questa espressione?

Perché si dice fare il ‘provolone’?

10 Novembre 2017 - Perché si dice fare il 'provolone'? Il 'provolone' non è solo il formaggio, dolce o piccante, tipico dell'Italia del sud, ma è anche un 'esemplare' di maschio a cui piace sfoggiare il proprio fascino con le donne allo scopo di trascorrere una piacevole serata. Ecco l'origine di questo buffo modo di dire.

Perché si dice ‘fare il bucato’?

9 Novembre 2017 - Perché si dice 'fare il bucato'? Come molti dei modi di dire italiani, anche questa espressione ha un'origine antica che risale, evidentemente, a quando non esistevano detersivi né lavatrici. Ma perché 'bucato' e non 'lavato'?

Perchè si dice ‘avere la coda di paglia’?

7 Novembre 2017 - Perché si dice 'avere la coda di paglia'? La 'coda di paglia' è sostanzialmente la coscienza non proprio tranquilla di chi ha commesso un misfatto e teme di essere scoperto. Ecco l'origine che spiega il significato di questa espressione.

Perché si dice ‘estate di San Martino’?

3 Novembre 2017 - Perché si dice 'estate di san Martino'? Con questa espressione si indica un periodo, generalmente attorno all'11 novembre, giorno di san Martino di Tours, in cui, nonostante l'autunno inoltrato, si susseguono delle belle giornate di sole.

Perché si dice ‘fare l’indiano’?

2 Novembre 2017 - Perché si dice 'fare l'indiano'? Ecco un'altra frase idiomatica molto utilizzata nel linguaggio corrente che indica l'atteggiamento di chi finge, per convenienza, di non capire qualcosa.

Perché si dice ‘nato con la camicia’?

30 Ottobre 2017 - Perché si dice 'nato con la camicia'? Ecco un'altra frase idiomatica molto utilizzata nell'italiano corrente la cui origine, molto antica, risale alle balie che nel Medioevo assistevano le partorienti. In italiano è sinonimo di persona fortunata.

Perché si dice ‘tallone d’Achille’?

28 Ottobre 2017 - Perché si dice 'tallone d'Achille'? Molti dei modi di dire che usiamo quotidianamente in italiano, hanno un'origine storica assai interessante: è il caso di 'tallone d'Achille che, in riferimento al punto debole dell'eroe mitologico dell'Iliade, indica la parte vulnerabile di una persona, di una macchina o di una struttura difensiva.

Perché si dice ‘febbre da cavallo’?

11 Settembre 2017 - Perché si dice 'febbre da cavallo'? Oltre ad essere il titolo di un mitico film degli anni Settanta, 'febbre da cavallo' è un'espressione che indica, in italiano, una particolare condizione di salute, la iperpiressia, ovvero la febbre molto alta.

Pagina 1 di 2