Lingua italiana

Ultime notizie su Lingua italiana. News e approfondimenti corredati da foto e video.

Perché si dice ‘gatta ci cova’?

Perché si dice ‘gatta ci cova’?

Perché si dice 'qui gatta ci cova'? Il significato di questa espressione è associato a situazioni poco chiare, quando c'è un qualcosa che non torna o si ha il sospetto di un inganno o di un'azione poco nobile nascosta. Ma cosa c'entrano i gatti col covare?

Perché si dice ‘dare il due di picche’?

Perché si dice ‘dare il due di picche’?

Perché si dice dare (o ricevere) un due di picche? Questa espressione, assai utilizzata nel linguaggio comune, indica il rifiuto categorico di fare qualcosa. Ma perché proprio il due di picche?

Perché si dice colpo della strega?

Perché si dice colpo della strega?

Indica un dolore forte nella zona lombare: ma perché si dice colpo della strega? Per comprendere l'origine di questa buffa espressione bisogna andare indietro nel tempo, esattamente nel Seicento, quando infuriava la caccia alle streghe.

Perché si dice ‘amore platonico’?

Perché si dice ‘amore platonico’?

E' il legame spirituale per eccellenza, quello decantato, da sempre, da poeti, musicisti e scrittori: ma perché si dice 'amore platonico'? E cosa c'entra uno dei più grandi pensatori e filosofi occidentali? Proviamo brevemente a spiegarlo.

Perché si dice ‘alle calende greche’?

Perché si dice ‘alle calende greche’?

Perché si dice 'alle calende greche'? Con questa espressione, che Svetonio attribuisce all'imperatore romano Augusto, si indica un concetto ben preciso: rimandare un qualcosa ad un data indeterminata che, di fatto, non arriverà mai.

Perché si dice fare le cose ‘alla carlona’?

Perché si dice fare le cose ‘alla carlona’?

Sapete perché si dice 'alla carlona' o 'fare le cose alla carlona'? L'origine di questa espressione, che significa fare le cose con superficialità ottenendo perciò scarsi risultati, ha un'origine antica e assai interessante: deriva infatti da Carlo Magno e da alcune caratteristiche che distinguevano la sua persona.

Perché si dice ‘avere le corna’?

Perché si dice ‘avere le corna’?

Perché si dice 'avere le corna'? L'espressione, che denota un atteggiamento discutibile nei confronti del proprio partner, ha appassionato da sempre molti studiosi, che hanno cercato di capirne l'origine e come mai, nel tempo, abbia assunto l'accezione ingiuriosa che conosciamo oggi.

Si dice presepe o presepio?

Si dice presepe o presepio?

Si dice presepe o presepio? Entrambe le 'versioni' sono state utilizzate dagli scrittori più illustri della letteratura di casa nostra e per questo, sono entrate a pieno titolo nell'Italiano corrente. Sia presepe che presepio sono dunque corrette, e la spiegazione arriva direttamente dalla Crusca

Perché si dice ‘cheese’ quando si scatta una fotografia?

Perché si dice ‘cheese’ quando si scatta una fotografia?

Sorridere e mettersi in posa davanti all'obiettivo ci viene quasi naturale, basta un semplice 'comando' - dite cheese - che sui nostri visi compare immediatamente un sorriso. Ma da dove deriva questa abitudine? E perchè si dice proprio cheese quando ci si scatta una foto?

Perché si dice ‘sbolognare’?

Perché si dice ‘sbolognare’?

E' un termine gergale entrato a pieno titolo nell'Italiano standard, ma perché si dice 'sbolognare' e non ad esempio 'sveneziare'? Il riferimento al capoluogo emiliano-romagnolo c'è ed è ben preciso.