Grammatica Italiana

Luigi Di Maio e la lingua italiana: lo scontro continua fra accellerazioni e decellerazioni

31 Maggio 2018 - Tre errori grammaticali contenuti in un post pubblicato sul Blog delle Stelle scatenano ilarità

Scriveva scuola con la q, insegnante perde il ricorso e viene licenziata

1 Febbraio 2018 - Scrive scuola con la q e altri strafalcioni, insegnate viene licenziata e fa ricorso: il giudice conferma il licenziamento

Perché si dice ‘sbolognare’?

30 Novembre 2017 - E' un termine gergale entrato a pieno titolo nell'Italiano standard, ma perché si dice 'sbolognare' e non ad esempio 'sveneziare'? Il riferimento al capoluogo emiliano-romagnolo c'è ed è ben preciso.

Perché si dice ‘bagnomaria’? Il significato e l’origine del nome di questo tipo di cottura

27 Novembre 2017 - Perché si dice 'bagnomaria'? Ecco l'origine, il significato e l'etimologia del nome bagnomaria che rimanda ad un metodo di cottura che risale addirittura a 30 secoli fa. Non solo. Bagnomaria è anche un modo utilizzato in chimica e un film, del '99, diretto e interpretato da Giorgio Panariello.

Si scrive in fondo o infondo?

26 Ottobre 2017 - E' uno degli errori più comuni dell'italiano scritto: si scrive in fondo o infondo? La confusione, e dunque l'errore, deriva dal fatto che i due termini sono simili per pronuncia ma diversi per significato: mentre il primo è una locuzione avverbiale, il secondo è un verbo.

Si scrive proprio o propio?

25 Ottobre 2017 - E' uno dei dubbi più ricorrenti della lingua italiana: si scrive proprio o propio? La forma corretta, che deriva dal latino 'proprius', è ovviamente la prima, mentre l'altra, è una forma arcaica che appartiene all'italiano popolare.

Parole italiane intraducibili: la lista di quelle più strane

2 Ottobre 2017 - Parole italiane intraducibili, da quelle più strane a quelle più belle, una selezione di termini e di espressioni italiane che non si possono tradurre in altre lingue.

Si dice ‘nato in’ o ‘nato a’? Le regole dell’italiano

31 Luglio 2017 - Si dice 'nato in' o 'nato a'? Ecco cosa dice l'italiano a proposito di uno dei dubbi più ricorrenti, sia nella lingua scritta che in quella parlata.

Perché si dice ‘questione di lana caprina’?

18 Luglio 2017 - Perché si dice 'questione di lana caprina'? Come molte espressioni italiane, anche questa deriva dal latino e si usa quando si vuole cavillare su un qualcosa di per sé privo d'importanza.

Avere in serbo o servo? Qual è la forma corretta

3 Luglio 2017 - Si dice avere in serbo o servo? E' una delle espressioni più utilizzate, sia nell'italiano colloquiale che in quello più formale. Ma qual è la forma corretta?

Esame di maturità: errore di ortografia sul sito dedicato

20 Giugno 2017 - Esami di maturità: il ministero scrive traccie invece di tracce e si scatena l'ironia sui social. Poi le scuse, infine lo scaricabarile su esterni

Tantomeno o tanto meno, qual è la forma corretta?

12 Aprile 2017 - Come si scrive tantomeno o tanto meno? E' meglio attaccato o staccato? Ecco le regole della grammatica italiana ed il parere autorevole dell'Accademia della Crusca sulla grafia - unita o separata - di alcuni termini italiani.

Si scrive ce ne o ce n’è?

10 Aprile 2017 - Si scrive ce ne o ce n'è? Qual è la regola grammaticale per scrivere correttamente ce ne sono, ce n'erano e ce n'è per tutti? Le forme sono tutte corrette, è il contesto che ci dice quale utilizzare.

Te, the o tea? Come si scrive in italiano

7 Aprile 2017 - Te, tè, the o tea: come si scrive in italiano? Ecco la grafia giusta per indicare la tipica bevanda calda inglese secondo il parere dell'Accademia della Crusca e di altri illustri dizionari italiani.

Ne, né o ne’? Come si scrive secondo l’Accademia della Crusca

3 Aprile 2017 - Come si scrive, ne, né o ne'? Ecco la regola grammaticale e cosa dice, a proposito, l'Accademia della Crusca, l'istituzione per eccellenza che studia la lingua italiana.

Pagina 1 di 9