Studiare in Australia, ecco quali sono le migliori università

Studiare all'estero rappresenta un'opportunità di crescita: ecco quali sono le migliori università in Australia

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 23 marzo 2020

Università di Sidney
Foto Shutterstock | superjoseph

Studiare all’estero non è solo un’opportunità per aumentare il proprio livello culturale e la propria dimestichezza con una nuova lingua, ma anche l’occasione giusta per una crescita personale lontano dagli affetti e dai luoghi che conosciamo; un sogno per molti giovani che cullano il desiderio di raggiungere l’Australia per un’esperienza di questo tipo.

Proprio il paese australe è uno dei migliori per quanto riguarda l’istruzione universitaria annoverando istituti d’eccellenza, riunite nel prestigioso gruppo denominato G08 (Group of Eight), che rappresentano la punta di diamante dell’Australia entrando anche nella top 100 mondiale e garantendo, in qualsiasi ambito, la miglior istruzione possibile all’interno del paese e non solo dando anche l’opportunità, grazie al sistema educativo basate su scelte mirate e propedeutiche al lavoro, una volta terminato il percorso di studio scelto di rimanere in Australia per iniziare una professione.

Le migliori università australiane

Tra le università più prestigiose d’Australia è impossibile non menzionare la University of New South Wales, a Sydney, che occupa il 45° posto nella classifica mondiale. Fondata circa 70 anni fa, l’istituto offre l’opportunità di intraprendere diversi corsi di studio – dalle arti alla giurisprudenza passando per il business e l’ingegneria, fino a scienze e medicina, oltre al fatto di poter migliorare il proprio livello di inglese e di sottostare a regole comportamentali ed etiche che mirano a rendere migliore lo studente. Nella capitale Canberra, invece, è possibile frequentare la Australian National University; famosa soprattutto per la ricerca scientifica, questo istituto si piazza al 24° posto nella classifica mondiale. Insieme a corsi professionali specifici e propedeutici al lavoro in scienze umane e sociali, filosofia e giurisprudenza, la Australian National University offre anche lauree triennali e studi correlati alla ricerca in astronomia, astrofisica, scienze fisiche e inforrmatiche, chimica, biologia e medicina.

Anche Melbourne, altro importante centro australiano, può vantare la sua università d’eccellenza con corsi d’inglese a più livelli e la possibilità di perfezionarsi con la richiesta di un semplice visto, ma anche di proseguire il percorso di studi fino ad arrivare a sbocchi lavorativi in vari settori. Diverse le facoltà che gli studenti possono frequentare permettendo così a loro di potersi specializzare in una determinata branca in una lingua straniera a scelta. Sempre a proposito di lingua inglese impossibile non parlare della University of Western Australia a Perth, dove gli studenti possono iscriversi a corsi che prevedono la conoscenza approfondita dell’inglese e l’inserimento nel mondo del lavoro con corsi specialistici. In questo istituto, inoltre, è possibile laurearsi in lettere e filosofia, musica, chimica, medicina, legge e fisica, solo per citarne alcune. Anche Brisbane, infine, può vantare un’università rinomata, la University of Queensland che ha ben 6 facoltà come medicina, scienze umanistiche e sociali, ingegneria, architettura, economia, business e giurisprudenza, ognuna delle quali ha delle peculiarità e consente di entrare nel mondo lavorativo.