Strage di Erba: foto di Olindo Romano e Rosa Bazzi

1 di 20
    continua
    https://www.nanopress.it/cronaca/foto/strage-di-erba-foto-di-olindo-romano-e-rosa-bazzi_3337.html
    I due condannati
    I due condannati. La strage di Erba ha segnato la recente cronaca italiana, entrando nell'immaginario collettivo per la brutalità di tutta la vicenda. Autori del crimine sono i coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi che la sera dell’11 dicembre del 2006 uccisero i vicini di casa Raffaella Castagna e il figlio Youssef Marzouk di due anni, la madre di lei Paola Galli e l'altra vicina Valeria Cherubini, ferendo gravemente il marito di quest'ultima >Mario Frigerio, salvatosi per un puro caso, Il movente? Le classiche liti da condominio che avevano portato la situazione a un punto di rottura e che scatenarono la furia omicida della coppia. Tra i protagonisti di questa vicenda c'è anche Azouz Marzouk, marito di Raffaella Castagna e padre del piccolo Youssef: finito tra i sospettati, venne scagionato perché in Tunisia da parenti il giorno della strage.

    I due condannati

    La strage di Erba ha segnato la recente cronaca italiana, entrando nell'immaginario collettivo per la brutalità di tutta la vicenda. Autori del crimine sono i coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi che la sera dell’11 dicembre del 2006 uccisero i vicini di casa Raffaella Castagna e il figlio Youssef Marzouk di due anni, la madre di lei Paola Galli e l'altra vicina Valeria Cherubini, ferendo gravemente il marito di quest'ultima >Mario Frigerio, salvatosi per un puro caso, Il movente? Le classiche liti da condominio che avevano portato la situazione a un punto di rottura e che scatenarono la furia omicida della coppia. Tra i protagonisti di questa vicenda c'è anche Azouz Marzouk, marito di Raffaella Castagna e padre del piccolo Youssef: finito tra i sospettati, venne scagionato perché in Tunisia da parenti il giorno della strage.

    La strage di Erba ha segnato la recente cronaca italiana, entrando nell'immaginario collettivo per la brutalità di tutta la vicenda. Autori del crimine sono i coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi che la sera dell’11 dicembre del 2006 uccisero i vicini di casa Raffaella Castagna e il figlio Youssef Marzouk di due anni, la madre di lei Paola Galli e l'altra vicina Valeria Cherubini, ferendo gravemente il marito di quest'ultima >Mario Frigerio, salvatosi per un puro caso, Il movente? Le classiche liti da condominio che avevano portato la situazione a un punto di rottura e che scatenarono la furia omicida della coppia. Tra i protagonisti di questa vicenda c'è anche Azouz Marzouk, marito di Raffaella Castagna e padre del piccolo Youssef: finito tra i sospettati, venne scagionato perché in Tunisia da parenti il giorno della strage.

    Scacchiera bianca e nera

    Scacchiera bianca e nera

    La scacchiera progettata da Olindo Romano.

    La scacchiera progettata da Olindo Romano.

    Scacchiera verde e rosa

    Scacchiera verde e rosa

    Condannati all'ergastolo

    Condannati all'ergastolo

    Olindo con i poliziotti

    Olindo con i poliziotti

    Olindo e Rosa dietro le sbarre

    Olindo e Rosa dietro le sbarre

    Olindo e Rosa in cella

    Olindo e Rosa in cella

    Olindo e Rosa si tengono le mani

    Olindo e Rosa si tengono le mani

    Olindo e Rosa

    Olindo e Rosa

    Olindo in cella

    Olindo in cella

    Olindo Romano con gli agenti

    Olindo Romano con gli agenti

    Olindo Romano in cella

    Olindo Romano in cella

    Olindo Romano interrogato

    Olindo Romano interrogato

    Olindo Romano scortato

    Olindo Romano scortato

    Olindo Romano

    Olindo Romano

    Olindo scortato

    Olindo scortato

    Olindo sentito dai giudici

    Olindo sentito dai giudici

    Primo piano di Olindo

    Primo piano di Olindo

    Primo piano di Rosa

    Primo piano di Rosa

    Rosa Bazzi in carcere

    Rosa Bazzi in carcere