Roma, tragedia in caserma: Carabiniere 36enne muore di infarto

A trovare Lattanzi privo di sensi in caserma è stato un collega, che ha immediatamente chiamato il 118

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 8 ottobre 2018

Roma, tragedia in caserma: Carabiniere 36enne muore di infarto
Foto: Facebook

Tragico epilogo per un giovane Carabiniere in servizio nella stazione di Tor Vergata, a Roma: alle prime ore del mattino di domenica, Marco Lattanzi, 36 anni, è stato trovato privo di sensi da un collega. Immediata la chiamata al 118 e il trasporto in ambulanza al policlinico di Tor Vergata, ma purtroppo niente è stato sufficiente a salvargli la vita. Secondo le prime valutazioni cliniche, pare si sia trattato di un infarto.

L’appuntato Lattanzi, residente ad Ariccia, era in servizio da alcuni anni presso la stazione dei Carabinieri di Tor Vergata: era molto apprezzato da tutti i colleghi. Con la sua scomparsa lascia un enorme vuoto nel cuore della moglie, degli amici, della famiglia e di tutta l’Arma dei Carabinieri.

R.I.P. un pensiero alla famiglia

Pubblicato da Carabinieri 2014 su Domenica 7 ottobre 2018

L’appuntato Marco Lattanzi, durante il suo servizio presso la stazione carabinieri di Tor Vergata, ha partecipato a importanti operazioni anti crimine. L’Associazione ‘Nuova Difesa’ ha espresso tutto il proprio cordoglio per la prematura scomparsa del militare in un post pubblicato sulla propria pagina.

I funerali di Lattanzi si terranno dopo che verrà eseguito l’esame autoptico.