Milano, sparatoria in Porta Romana: uomo ferito alla testa

Paura in uno dei quartieri bene della città. Un uomo è stato colpito alla testa in una tentata esecuzione in stile mafioso. Gli inquirenti pensano ad un regolamento di conti legato al nacrotraffico

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 12 aprile 2019

Milano, sparatoria in Porta Romana: uomo ferito alla testa
I rilievi nel punto in cui un uomo è stato ferito da colpi di arma da fuoco alla testa esplosi da due persone a bordo di uno scooter, in via Cadore 48, a Milano, 12 aprile 2019. ANSA

Colpi di pistola a Milano nella zona residenziale di Porta Romana, tra via Cadore e via Bergamo: attorno alle 8:00 del mattino un uomo di 46 anni alla guida di una Ford Escort station wagon è stato affiancato da uno scooter con due persone sopra. I sicari hanno esploso almeno 6 colpi di pistola dalla distanza di mezzo metro. L’uomo, Enzo Anghinelli, che dalle prime informazioni avrebbe precedenti per droga, è stato colpito al volto ed è stato trasportato al Policlinico in pericolo di vita.
Gli inquirenti si stanno concentrando su un possibile regolamento di conti fra bande legate al nacrotraffico.

In passato la vittima fu trovata con un grosso quantitativo di cocaina in auto. A seguito della vicenda Anghinelli finì coinvolto nell’indagine “White” dei carabinieri. L’indagine si concluse nel 2012 con l’arresto di 45 persone, il sequestro di 75 chili di cocaina, 200 grammi di hashish, quasi 400 mila euro in contanti e due pistole.