Napoli, sparatoria davanti una scuola: ucciso un uomo, ferito il figlio

L'agguato è avvenuto attorno alle 8:30 del mattino, orario di ingresso del vicino Istituto Vittorino da Feltre nel Rione Villa (Napoli est)

Pubblicato da Redazione NanoPress Martedì 9 aprile 2019

Napoli, sparatoria davanti una scuola: ucciso un uomo, ferito il figlio
Foto di repertorio. ANSA/CESARE ABBATE

Terrore e sangue a Napoli: in una sparatoria tra via Sorrento e via Ravello è stato ucciso un uomo di 57 anni, Luigi Mignano. Il figlio 32enne, Pasquale Mignano, è stato ferito a una gamba ed è stato trasferito all’Ospedale del Mare.

L’agguato è avvenuto attorno alle 8:30 del mattino, orario di ingresso del vicino Istituto Vittorino da Feltre, asilo e scuola elementare, nel Rione Villa (Napoli est). L’agguato è stato effettuato, davanti agli occhi dei bambini, da due sicari a bordo di uno scooter che hanno esploso numerosissimi colpi.
La zona è sempre più spesso teatro di regolamenti di conti e fatti di camorra.

Sul posto le forze di polizia stanno effettuando i rilievi.