Al pedaggio non gli restituiscono il bancomat, distrugge il pos con la motosega

Un 55enne di Campotosto, provincia de L'Aquila, è stato arrestato dopo essersi avventato con la motosega contro il casello autostradale che non gli aveva ridato il bancomat

Pubblicato da Lorena Cacace Lunedì 7 gennaio 2019

Al pedaggio non gli restituiscono il bancomat, distrugge il pos con la motosega

Al pedaggio non gli hanno restituito il bancomat e così ha preso una motosega distruggendo il pos, avventandosi contro il casellante. Secondo quanto riporta Il Messaggero, un 55enne di Campotosto, in provincia de L’Aquila è stato denunciato per minacce e danneggiamento dopo essersi scagliato contro il casello dell’autostrada che non gli aveva ridato il bancomat. Dalla ricostruzione fatta dagli agenti, l’uomo era un po’ alticcio e quando ha visto che il pos non gli restituiva il bancomat, è sceso dall’auto, ha aperto il bagagliaio e ha estratto una motosega con cui si è avventato contro il casello, minacciando di distruggere tutto.

Sul luogo sono intervenuti gli agenti della Polizia autostradale che lo hanno portato negli uffici dove l’uomo ha continuato a dare in escandescenza, costringendo così gli agenti ad arrestarlo e a sequestrare auto e motosega, con il successivo ritiro della patente.