Milano, incendio in una struttura per anziani: un ferito grave

Un uomo di 70 anni, è attualmente ricoverato all'ospedale Niguarda: ha riportato ustioni al volto, collo, torace e braccia

Pubblicato da Beatrice Elerdini Venerdì 28 dicembre 2018

Milano, incendio in una struttura per anziani: un ferito grave
Foto: Ansa

L’istituto Palazzolo, Fondazione Don Gnocchi di Milano è andato in fiamme nella tarda serata di giovedì. L’incendio che ha travolto la struttura medica per anziani lungodegenti, ha coinvolto moltissimi pazienti, la maggior parte dei quali sono stati trasportati in ambulanza al pronto soccorso in codice verde, uno in codice giallo. Si registra un ferito grave, un uomo di 70 anni che attualmente è ricoverato all’ospedale Niguarda: ha riportato ustioni al volto, collo, torace e braccia.

Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, l’incendio sarebbe divampato all’interno di una stanza, dove si trovava l’anziano che ha riportato le ustioni più gravi. A scatenare il rogo, una sigaretta rimasta accesa all’interno della camera. Ancora da chiarire se l’uomo non l’abbia spenta per un improvviso colpo di sonno.

Immediato l’intervento dei soccorritori con 13 ambulanze, 3 automediche e un’autoinfermieristica, nonché dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto a mettere i sicurezza i pazienti, spostandoli in un altro reparto. Sul posto sono sopraggiunti anche i Carabinieri che si stanno occupando di tutti i rilievi necessari a ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e le eventuali responsabilità.

A quanto si apprende, l’uomo ricoverato versa attualmente in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

LEGGI ANCHE: Incendio in un palazzo di 13 piani a Milano: morto il bambino di 13 anni