Trova una borsa con 1750 euro e la restituisce: per lui un panettone in dono

ASCOLTA L'ARTICOLO

Un giovane ha trovato in strada una borsa con 1750 euro in contanti, l'ha restituita alla proprietaria ed è stato ricompensato con un panettone

Pubblicato da Kati Irrente Mercoledì 19 dicembre 2018

Trova una borsa con 1750 euro e la restituisce: per lui un panettone in dono
Foto Pixabay

Un trentenne di Crema, in provincia di Cremona, camminando ha trovato per terra una borsa contenente una somma di denaro pari a 1750 euro in contanti. Il giovane non ha avuto dubbi e ha subito consegnato il prezioso ritrovamento ai Carabinieri. Inoltre non ha voluto nemmeno ricevere la ricompensa, pari al 10% della somma, a cui avrebbe avuto diritto, ma ha accettato volentieri un panettone che gli è stato donato.

Rintracciata la legittima proprietaria

A perdere la borsa contenente la somma di denaro era stata una donna di 68 anni della zona. A lei si è potuto risalire grazie ai documenti contenuti all’interno della borsa.

Dopo essere stata avvertita dai Carabinieri, la donna si è subito precipitata in caserma per riavere ciò che aveva perso.

Leggi anche Operaio restituisce portafogli smarrito: ‘Non voglio ricompense, chiamami per lavorare’

La borsa era caduta accidentalmente dal cestino posteriore della sua bici, e lei non si era accorta di averla persa se non dopo essere tornata a casa. Proprio qualche ora prima era passata dalla banca a prelevare un po’ di soldi per i regali di Natale, ecco il perché di tutto quel denaro nella borsa.

Leggi anche Rom restituisce un portafoglio con 2000 euro trovato in strada

La donna, rincuorata dagli uomini dell’Arma che le hanno restituito il denaro, i documenti e la borsa, ha poi voluto rintracciare il giovane che le ha fatto avere quanto aveva perso per poterlo ringraziare. Lui, che pure avrebbe avuto diritto al 10% della somma ritrovata, ha deciso di rifiutare, ma ha invece accettato un altro dono, a suo dire più gradito: un panettone da scartare sotto l’albero durante le feste di Natale.