Muore a 37 anni durante una cena di famiglia: ha mal di schiena, ma è un infarto

'Grandissimo gentiluomo. Splendido come pochi. Massimo rispetto per la persona che sei stato con tutti sempre…', ha scritto un'amica su Facebook

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 11 dicembre 2018

Muore a 37 anni durante una cena di famiglia: ha mal di schiena, ma è un infarto
Foto: Ansa

E’ morto a 37 anni all’improvviso durante una cena di famiglia, a casa di una zia. Rudy Perazzolo ha avvertito un forte mal di schiena, inizialmente ha pensato a un dolore muscolare e invece era un infarto che l’ha stroncato davanti ai parenti inermi. La tragedia si è consumata lo scorso 8 dicembre, in provincia di Venezia, a San Pietro di Cavarzere.

Rudy era in compagnia dei parenti per festeggiare l’Immacolata: mentre stava mangiando una pizza ha sentito delle fitte alla schiena. All’inizio non ci ha dato troppo peso, ma vedendo che il dolore non diminuiva ha chiesto di chiamare il 118. Purtroppo, nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori, il cuore del 37enne non si è più ripreso. E’ stata accertata una morte per cause naturali, un infarto fulminante.

Rudy, imbianchino di professione con una grande passione per i viaggi, era molto conosciuto e apprezzato dalle sue parti. Nell’ultimo periodo era partito molto spesso, era stato negli Emirati Arabi e in Nigeria e il prossimo febbraio avrebbe dovuto dirigersi in Congo.

‘Grandissimo gentiluomo. Splendido come pochi. Massimo rispetto per la persona che sei stato con tutti sempre… quel senso di protezione che mi trasmettevi… impossibile non sorriderti ad ogni incontro… impossibile non ridere di gusto alle tue battute… sempre grazie’, sono le parole che un’amica ha pubblicato su Facebook.

LEGGI ANCHE: Roma, nuovo caso di aneurisma curato per mal di schiena: morto 54enne