Broni, 18enne accoltella la madre e si taglia la gola

ASCOLTA L'ARTICOLO

Mamma e figlio sono stati ricoverati al Policlinico San Matteo: il giovane è in fin di vita mentre la donna è in condizioni gravi ma non in pericolo.

Pubblicato da Kati Irrente Giovedì 6 dicembre 2018

Broni, 18enne accoltella la madre e si taglia la gola
Un'ambulanza del 118/ANSA

Dopo un violento litigio scoppiato nella loro casa a Broni, un giovane ha accoltellato la madre per poi tagliarsi la gola. Il ragazzo di 18 anni avrebbe sferrato un colpo tra il petto e la spalla della madre con un coltello a serramanico. Poi, in preda alla disperazione il ragazzo si sarebbe chiuso nella sua stanza colpendosi diverse volte al collo.

Il giovane si trova ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pavia in gravi condizioni, mentre la donna non è in pericolo di vita anche se la sua prognosi resta riservata.

A chiamare i soccorsi è stato il figlio 20enne della donna.

Sono ancora in corso le indagini che serviranno a chiarire movente e esatta dinamica dell’aggressione e del tentato omicidio e suicidio.