Coniugi muoiono nello stesso giorno dopo 62 anni d’amore

Benito Bruno e Rita Porta erano sposati da 62 anni: sono morti nello stesso giorno ad Alessandria

Pubblicato da Kati Irrente Martedì 27 novembre 2018

Coniugi muoiono nello stesso giorno dopo 62 anni d’amore
Foto da Facebook

Dopo una vita trascorsa l’una a fianco dell’altro si sono spenti a poche ore di distanza. E’ la storia di Benito e Rita, coppia di Alessandria che ha lasciato questa terra nello stesso giorno, dopo 62 anni insieme. Lei, 85 anni, è morta al mattino di venerdì scorso, per complicazioni dovute alla rottura di un femore dopo una caduta. Lui, che di anni ne aveva 86, era ricoverato in ospedale per problemi cardiaci, l’ha seguita poco prima di mezzanotte. I figli Gianluca e Rossella, commossi e ancora scossi dalla doppia perdita, hanno raccontato che il papà era solito dire alla mamma che ‘se sua moglie fosse morta prima di lui l’avrebbe seguita’.

A celebrare il loro amore in vita e in morte è stato il figlio della coppia, Gianluca, 48 anni, che li ha salutati durante la cerimonia funebre, raccontando la loro vita. Come riportato su Repubblica, Benito Bruno, dipendente per trent’anni della Provincia e vicepresidente dell’Associazione nazionale mutilati e invalidi per servizio, e Rita Porta hanno vissuto ‘una lunga storia d’amore’ insegnando ai figli l’importanza del lavoro, della dignità umana, del rispetto dei valori, dei sacrifici, delle difficoltà superate con il sorriso”.

Una storia d’amore infinita, quella di Benito e Rita, entrambi innamorati come il primo giorno, che nemmeno la morte ha saputo dividere. ”Il pensiero che così doveva essere dopo una lunga vita l’uno a fianco dell’altra, l’uno a sostegno dell’altra, ci consola non poco”, hanno concluso i figli della coppia.