Bologna: uccide la moglie e si butta giù dal quarto piano

Sul posto sono giunti gli inquirenti che dovranno ricostruire nei dettagli quanto accaduto.

Pubblicato da Kati Irrente Martedì 27 novembre 2018

Bologna: uccide la moglie e si butta giù dal quarto piano
Bologna, via Montefiorino, zona stadio. La salma dell'anziano. Sul posto, la Polizia. ANSA

Ha usato qualcosa per tramortirla, un oggetto contundente per uccidere la moglie di 91 anni, poi l’uomo 93enne ha posto fine anche alla sua vita. Si è lanciato dal balcone della loro abitazione n via Montefiorino a Bologna intorno alle 6.30 del 27 novembre. Il volo dal quarto piano non gli ha lasciato scampo. E’ morto sul marciapiede sotto la sua casa, mentre la moglie è stata ritrovata senza vita, coperta nel suo letto.

Alla figlia che ha ricevuto la tragica notizia dell’omicidio-suicidio dei genitori sarebbe stata destinata una lettera in cui l’anziano avrebbe scritto “Ti chiedo perdono”.

La signora uccisa era malata da tempo di Alzehimer e proprio le sue condizioni di salute potrebbero aver fatto piombare l’uomo nella disperazione, facendogli maturare l’insano gesto, per il timore di non riuscire più ad accudirla. Il barista sotto casa, intervistato dai cronisti, ha raccontato che l’uomo era, negli ultimi giorni, sempre più cupo.

Sul posto sono giunti gli inquirenti che dovranno ricostruire nei dettagli quanto accaduto.