Ivan Cottini, ballerino con la sclerosi multipla: un calendario con la figlia Viola per raccontare la loro battaglia

Pubblicato da Beatrice Elerdini Venerdì 9 novembre 2018

Ivan Cottini, ballerino con la sclerosi multipla: un calendario con la figlia Viola per raccontare la loro battaglia
Foto: Instagram

Un calendario per raccontare la loro vita fatta di battaglie quotidiane. Ivan Cottini, modello e ballerino affetto da sclerosi multipla, e sua figlia Viola di 2 anni e mezzo, i protagonisti dei dodici scatti. E’ stata l’ennesima sfida affrontata dal 34enne con tenacia ed entusiasmo. Nonostante la malattia avanzi inesorabilmente, Ivan continua a lottare: ‘La danza è la mia cura. Ogni giorno, dopo le terapie mediche mattutine, al pomeriggio mi alleno con l’aiuto di Viola. E’ lei la mia personal trainer’.

Cottini, affetto da una forma aggressiva di sclerosi multipla, con questo calendario ha raggiunto un altro obiettivo impensabile per la sua condizione: è sceso dalla carrozzina e ha preso per mano sua figlia.

‘Uscirà nel 2019. Sarà il mio regalo a Viola’, ha spiegato Ivan a Leggo. E’ un calendario benefico il cui ricavato servirà per realizzare una scuola. Il suo ultimo lavoro prima di abbandonare il set.

Ivan, attualmente il Cavaliere più giovane della Repubblica Italiana, è molto conosciuto e apprezzato sui social proprio per la sua tenacia. Nella sua vita non si è mai risparmiato: ha sfidato ai rigori l’ex milanista Massimo Ambrosini, è salito sul ring in carrozzina, ha fatto una maratona a nuoto per Telethon. Quando è stato ricoverato in un ospedale milanese, per ingannare il tempo, si è inventato un toga party.

E’ un ballerino implacabile dal cuore grande: sono moltissime le iniziative che organizza per sensibilizzare adulti e ragazzi sul fatto che ‘si può essere belli, protagonisti e registi della propria vita anche se malati e condannati’.