81enne ha un infarto mentre guida: si schianta contro la vetrina di un negozio e muore

Il veicolo si è fermato un attimo prima di infrangere la vetrata. Il titolare del negozio ha immediatamente chiamato i soccorsi

Pubblicato da Beatrice Elerdini Mercoledì 17 ottobre 2018

81enne ha un infarto mentre guida: si schianta contro la vetrina di un negozio e muore
Foto: Ansa

Pericle Calmasini è morto a 81 anni schiantandosi contro la vetrina di un negozio. L’anziano, residente a Stra (Venezia), ha avuto un malore mentre stava guidando. Ha avuto la prontezza di riflessi di spostarsi verso il marciapede per evitare di coinvolgere altre auto. Immediato l’intervento dei sanitari che hanno tentato di rianimare l’uomo, ma senza successo.

Pericle è stato trasportato in condizioni disperate all’ospedale a Belluno, dove è deceduto poco dopo.

Secondo i primi accertamenti, l’81enne ha avuto un infarto, mentre era alla guida della sua auto in via Vittorio Veneto, da Belluno in direzione Ponte nelle Alpi. Calmasini si trovava da solo in auto. Non appena ha cercato di spostarsi fuori dalla carreggiata è finito nella vetrina della Cattolica assicurazioni. E’ stato proprio il titolare dell’agenzia a lanciare l’allarme al 118. L’uomo ha visto l’auto che stava per sfondare la vetrina, ma fortunatamente il veicolo si è fermato un attimo prima di infrangerla.

A fine agosto, a Taranto, un bambino di 9 anni si è schiantato con la minimoto contro un muretto ed è morto.