Torre del Greco, sposo fugge coi soldi delle buste per un attimo di libertà: torna e scatta la rissa

Il 30enne, militare, pensava forse che nessuno si sarebbe accorto della sua assenza e invece al suo ritorno tutti gli invitati lo hanno messo alla gogna

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 24 settembre 2018

Torre del Greco, sposo fugge coi soldi delle buste per un attimo di libertà: torna e scatta la rissa
Foto: Pixabay

E’ stato un ricevimento di matrimonio quanto mai insolito, quello andato in scena in un noto ristorante di Cappella Nuova, nelle vicinanze di Torre del Greco: lo sposo, dopo aver racimolato tutti i soldi donati dai familiari e dagli amici, è fuggito col malloppo per consumarli in ‘libertà’.

Due ore di ‘svago’, fuori dalle nozze appena celebrate. Quando è ritornato al ristorante però, la sposa e i parenti adirati lo hanno messo alla gogna. Lo sposo, un militare 30enne di Roma, pensava forse di passarla liscia e invece ad attendere il suo ritorno c’erano proprio tutti gli invitati: è scoppiata una vera e propria rissa, in cui a farne le spese è stato soltanto lui.

Il neo marito ha rovinato il giorno più bello della vita della sua sposa e lei, l’ha ricambiato con la stessa moneta.