L’inquilino non paga l’affitto, il padrone di casa gli scaglia una freccia

La vittima è un nigeriano, l'assalitore è un italiano di 46 anni

Pubblicato da Redazione NanoPress Mercoledì 19 settembre 2018

L’inquilino non paga l’affitto, il padrone di casa gli scaglia una freccia

Urlava invocando aiuto dal balcone di casa, con una freccia che lo infilzava nel petto. La vittima è un nigeriano, l’assalitore è un italiano di 46 anni originario di Tivoli.

La violenza è esplosa a Guidonia Monticello, in provincia di Roma. Gli agenti di polizia sono intervenuti in risposta ad una singolare segnalazione: un uomo di colore affacciato al balcone urlava di dolore e chiedeva aiuto con una freccia conficcata nel petto. I poliziotti hanno accompagnato l’uomo in ospedale e hanno raccolto la sua denuncia: il cittadino nigeriano ha preso in affitto un appartamento, ma non avendo pagato alcune mensilità ha scatenato la collera del padrone di casa italiano, il quale al culmine dell’ira ha preso arco e frecce ed ha scoccato un dardo contro il suo affittuario. La freccia è ora stata posta sotto sequestro, mentre per il padrone di casa è scattata una denuncia pesantissima: tentato omicidio e lesioni personali aggravate.