Napoli esplosione nei quartieri spagnoli: un morto e due feriti

La vittima e i feriti vivevano nell'appartamento da cui è partita l'esplosione. Per la famiglia oggi era previsto lo sfratto

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 17 settembre 2018

Napoli esplosione nei quartieri spagnoli: un morto e due feriti
Esplosione a Napoli / ansa

Esplosione a Napoli poco dopo le 11.30: è successo in un appartamento di via don Giovanni Minzoni, nella zona dei Quartieri Spagnoli, probabilmente per colpa di una bombola a gas. La deflagrazione è stata piuttosto intensa, tanto da provocare un morto e due feriti. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno subito evacuato la palazzina di 4 piani. Secondo le prime informazioni pare che la famiglia che abitava nell’appartamento avesse lo sfratto proprio oggi.

A rimanere uccisa è la donna che viveva nell’appartamento coinvolto nell’incidente, i feriti sarebbero i due figli, uno dei quali è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Secondo alcune persone del quartiere già nei giorni scorsi uno dei figli della donna aveva espresso il suo malumore riguardo al fatto di dover lasciare l’appartamento, il ragazzo aveva confidato di non volersene andare.

In corso sono gli accertamenti sulla stabilità dell’edificio da parte dei pompieri. Sul luogo dell’incidente è intervenuto anche il vice sindaco di Napoli, Raffaele Del Giudice, che sta coordinando le prime verifiche e i primi interventi.