Allarme bomba all’aeroporto di Ciampino: passeggeri evacuati, voli senza variazioni

E accaduto nella mattina del 27 agosto. Le forze dell'ordine sono state allertate intorno alle 9.00 del mattino dopo una segnalazione di un bagaglio incustodito lasciato in una zona dello scalo laziale.

Pubblicato da Kati Irrente Lunedì 27 agosto 2018

Allarme bomba all’aeroporto di Ciampino: passeggeri evacuati, voli senza variazioni
Il Centro di controllo del traffico aereo dell’aeroporto di Ciampino (Roma) / ansa

L’aeroporto di Ciampino è stato fatto evacuare e diversi voli sono stati cancellati a causa di un allarme bomba scattato nella mattinata del 27 agosto 2018. Le forze dell’ordine sono state allertate intorno alle 9.00 del mattino dopo una segnalazione di un bagaglio incustodito lasciato in una zona dello scalo laziale. Dalla valigia abbandonata sbucava un pezzo di fil di rame, così si è proceduto a mettere la zona in sicurezza procedendo anche all’evacuazione di tutti i presenti.

Fortunatamente, dopo l’intervento degli artificieri si è capito che era un falso allarme bomba.

Il bagaglio era di una passeggera che ha ammesso davanti alle forze dell’ordine di aver usato un pezzo di rame per legare la cerniera del bagaglio.

Sono stati segnalati alcuni ritardi ma non ci sono stati ulteriori disagi per i passeggeri e nessun volo è stato cancellato.