Bambini lasciati soli danno fuoco alla casa: scatta la denuncia di abbandono per i genitori

La coppia era uscita a fare una passeggiata, i bambini sono rimasti soli in casa e hanno appiccato un incendio ''per gioco''

Pubblicato da Kati Irrente Mercoledì 8 agosto 2018

Bambini lasciati soli danno fuoco alla casa: scatta la denuncia di abbandono per i genitori
Celle Ligure, panorama / ansa

Marito e moglie di 56 e 60 anni di origini genovesi sono stati denunciati per abbandono di minore dopo che i loro due figli di quattordici e tredici anni hanno dato alle fiamme la casa del Savonese che avevano affittato per le vacanze. I bambini volevano giocare e divertirsi con ‘qualcosa di speciale’, mentre i genitori erano usciti a fare una passeggiata insieme ad una anziana zia di 85 anni. I bambini forse pensavano di saper tenere sotto controllo le fiamme, alimentate da una bottiglia di alcol, ma presto i mobili di legno della casa hanno preso fuoco e tutto si è incendiato. Dopo l’allarme scattato grazie ai vicini, e l’arrivo dei vigili del fuoco e della polizia, per i due genitori è scattata la denuncia di abbandono di minore.

I due ragazzini di 14 e 13 anni erano quindi rimasti del tutto soli nella casa affittata per le vacanze a Celle Ligure, città costiera nel Savonese, mentre i genitori facevano una passeggiata.

Per far passare il tempo, invece di disegnare, giocare con le costruzioni, fare un sudoku o accendere il televisore e guardare un cartone animato, i due hanno pensato bene di giocare con il fuoco all’interno della casa presa in affitto per le vacanze estive: hanno gettato dell’alcol per terra, sul pavimento, e hanno appiccato l’incendio. Ovviamente i due ragazzini non avevano calcolato il rischio, o lo hanno sottovalutato, e con la loro bravata pericolosa hanno davvero rischiato di farsi male, oltre che di danneggiare gli altri appartamenti dello stabile.

Fortunatamente l’immediato intervento dei soccorsi allertati da un vicino ha scongiurato il peggio (anche perché lui stesso aveva aiutato da subito a tenere sotto controllo le fiamme in attesa dei vigili del fuoco), ma le forze dell’ordine giunte sul posto non ha potuto non denunciare i due genitori che erano usciti lasciando i minori in casa. Al ritorno dalla passeggiata, quindi, i genitori sono stati raggiunti da una denuncia da parte dei carabinieri per abbandono di minori. Anche l’anziana zia è stata raggiunta dalla stessa denuncia.