Busto Arsizio, strangola la moglie malata e si uccide

Omicidio-suicidio in provincia di Varese

da , il

    Busto Arsizio, strangola la moglie malata e si uccide

    Un’altra pagina di cronaca nera arriva dalla provincia italiana, stavolta da Busto Arsizio, in provincia di Varese. I cadaveri di una coppia di anziani sono stati scoperti dalla figlia in un appartamento della cittadina lombarda. Gli inquirenti sono convinti che si tratti di un omicidio suicidio, ed è proprio questa l’ipotesi investigativa che stanno seguendo. La tragedia familiare è accaduta intorno all’ora di cena di domenica 5 agosto. Giovanni Galloni di 72 anni ha strangolato la moglie Maria Dolores Della Bella, 68 anni togliendole la vita per poi uccidersi impiccandosi al soffitto del soggiorno di casa. La donna era malata da tempo. A fare la macabra scoperta è stata la figlia, che si è recata a casa dei suoi dopo non essere riuscita a raggiungerli telefonicamente.

    La figlia della coppia era preoccupata perché i suoi genitori non le rispondevano al telefono, così è andata direttamente a controllare e ha trovato la mamma riversa sul letto, priva di vita, e il padre impiccato in soggiorno.

    Sconvolta dalla visione ha chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118 e una volante della Polizia di Stato del commissariato di Busto Arsizio. Dai primi accertamenti effettuati dai sanitari, la donna sarebbe stata strangolata mentre l’uomo si sarebbe tolto la vita.

    Entrambi erano in cura per combattere la depressione.

    La donna, inoltre, era malata da tempo e recentemente aveva ricevuto una diagnosi negativa dopo l’ennesimo controllo dovuto alla sua patologia, quindi può darsi che il marito sia stato preso dallo sconforto e abbia agito in preda alla disperazione, ma non c’è ancora nessuna conferma del movente da parte degli inquirenti, che per fare chiarezza sulla vicenda dovranno anche aspettare gli esami delle autopsie sui cadaveri dei coniugi di Busto Arsizio.

    Quindi gli inquirenti non escludono anche altre possibili piste e la Polizia di Stato, che indaga sulla vicenda, sentirà nelle prossime ore amici e parenti della coppia.