Partinico, minacce al canile: ‘Andate via o li troverete tutti impiccati’

E' stata la onlus Animalisti Italiani a segnalare l'accaduto: 'Non possiamo far finta di nulla presenteremo un esposto contro ignoti'

Pubblicato da Beatrice Elerdini Mercoledì 11 luglio 2018

Partinico, minacce al canile: ‘Andate via o li troverete tutti impiccati’
Foto Pixabay

Minacce per i volontari del canile rifugio di Partinico, in provincia di Palermo, in cui vivono 20 cuccioli. All’improvviso sulle recinzioni delle gabbie in cui vivono i cani, è comparso un cartello che riporta un ultimatum: ‘Vi diamo 1 settimana per levare sti maledetti cani. Poi li troverete impiccati uno a uno. Merde di volontari’.

E’ stata la onlus Animalisti Italiani a segnalare l’accaduto, esprimendo solidarietà e vicinanza a tutti i volontari. ‘Non possiamo far finta di nulla presenteremo un esposto contro ignoti. La violenza contro chi non può difendersi non ci lascia indifferenti. Le condizioni in cui si trovano ad operare i volontari del sud d’Italia sono al limite della esasperazione’.

La Onlus ha poi concluso: ‘Questi messaggi intimidatori di stampo mafioso non ci devono intimidire, troveremo la forza di restare uniti per fronteggiare questi rigurgiti di intolleranza che non ci appartengo. Noi difendiamo la vita in tutte le sue forme’.