Ritrovate le due ragazze scomparse in provincia di Fermo

Ritrovate grazie al programma 'Chi l'ha visto?' le due amiche scomparse venerdì sera alle 20:00 dal camping Mirage di Marina di Altidona (Fermo). Erano in vacanza con i genitori di una delle due

Pubblicato da Redazione NanoPress Martedì 3 luglio 2018

Ritrovate le due ragazze scomparse in provincia di Fermo

Sono state ritrovate sul litorale di Pescara Gaia Maria Perasso e Gaia Fiorentini, entrambe 17enni, scomparse venerdì sera alle 20:00 dal camping Mirage di Marina di Altidona (Fermo). Le due amiche originarie di Fidenza, in provincia di Parma, erano in vacanza con i genitori di una delle due. Le indagini sono state coordinate dal commissariato di Fermo, che ha avviato la procedura per i minorenni scomparsi.
Le ragazze sono state ritrovate grazie ad una segnalazione di un telespettatore del programma Chi l’ha visto?
La pista privilegiata è stata da subito quella dell’allontanamento volontario dal momento che le giovani si sono portate appresso zaini con vestiti e denaro.

I genitori di Gaia Fiorentini avevano lanciato un appello dai microfoni del TG3 Marche. Diverse segnalazioni sono arrivate tramite social network e telefonate.

Il cugino di una delle ragazze aveva diffuso un appello tramite Facebook: “Ieri pomeriggio (29/06/2018) due ragazze di diciassette anni, sono SCOMPARSE presso il campeggio “Mirage” (Contrada San Biagio 63824, Marina di Altidona (FM) nelle Marche. Una delle due è mia cuginetta: entrambe si chiamano Gaia, e vivono in provincia di Parma. I genitori di una delle due ragazzine, con cui si trovavano in vacanza, si sono accorti della scomparsa alle ore 20.00 di ieri sera. Stamattina è stata fatta la denuncia in questura dai genitori, ma le ragazze ancora non si vedono. Vi autorizzo a divulgare le foto su tutti i mezzi di comunicazione che vi sono possibili. Il vostro supporto è fondamentale. Vi prego, qualora avvistaste le due ragazzine di chiamare il numero 368552555. G R A Z I E”.