Punto dai calabroni, 66enne muore di shock anafilattico

E' stato immediato l'intervento dei volontari del 118 ma nonostante l'iniezione di adrenalina e le tecniche di rianimazione, l'uomo è arrivato al pronto soccorso ormai privo di vita

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 3 luglio 2018

Punto dai calabroni, 66enne muore di shock anafilattico
Foto Pixabay

E’ morto di shock anafilattico Maurizio Agricola, un pensionato di 66 anni originario di Limana, da anni residente a Cet in provincia di Belluno. L’anziano è deceduto ieri mattina nella casa di famiglia a Ceresera in seguito alla puntura di un calabrone. ‘Vieni subito qui, sono stato punto dai calabroni e mi sento soffocare’, sono state le sue ultime parole d’aiuto rivolte alla moglie.

La donna ha immediatamente chiamato il 118, ma nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori per l’uomo non c’è stato nulla da fare: gli è stata somministrata l’adrenalina, come da prassi in questi casi, gli sono state praticate le primarie tecniche di rianimazione, ma nulla è stato sufficiente a salvargli la vita. Quando l’uomo ha raggiunto il pronto soccorso di Belluno è stato soltanto possibile dichiararne il decesso.