Il marciapiede è rotto, nonna 87enne l’aggiusta con cemento e cazzuola

L'immagine è diventata virale su Facebook

da , il

    Il marciapiede è rotto, nonna 87enne l’aggiusta con cemento e cazzuola

    La foto della nonnina che aggiusta da sola il marciapiede rotto in una via di Palermo è diventata virale. La signora Giovanna, così si chiama la protagonista di questa vicenda, era stufa di aspettare che qualcuno si degnasse di sistemare il buco formato nel marciapiede che si era formato durante recenti lavori di posa dei cavi della fibra ottica.

    Era stufa di attendere i lavori di sistemazione del marciapiede, che venivano sempre rimandati, e così ha deciso di ‘scendere in campo’, anzi per strada, e aggiustare da sola il marciapiedi danneggiato

    La nonnina 87enne si chiama Giovanna, e la foto scattata da Gioele Pennino è diventata virale sul web, ottenendo, tra l’altro, commenti di centinaia di palermitani che hanno apprezzato il gesto.

    Molti sono stati anche i messaggi di disapprovazione

    E qualcuno ha pure criticato la possibilità che la nonna sia multata, dato che ha messo mano a un marciapiede di proprietà del Comune di Palermo, e non avrebbe potuto: “Dovrebbero premiarla e non sanzionarla – dicono diversi utenti di Facebook – con poco più di 10 euro e forse meno, ha riparato una bruttura che l’amministrazione comunale avrebbero pagato fior di quattrini”.