Montecatini: lui la picchia e lei gli addenta lo scroto, testicoli quasi tranciati

Già la settimana scorsa i carabinieri erano dovuti intervenire per calmare gli animi dopo l'ennesima lite notturna

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 29 giugno 2018

Montecatini: lui la picchia e lei gli addenta lo scroto, testicoli quasi tranciati
Foto di diy13 / Shutterstock.com

Una discussione fra moglie e marito si fa sempre più accesa e, complice qualche bicchiere di troppo, degenera. Ad un certo punto lui le mette le mani addosso, ma lei si difende con le unghie e (è proprio il caso di dirlo) anche con i denti: con un morso gli addenta lo scroto e glielo lacera fin quasi a tranciargli i testicoli di netto. La prognosi: distaccamento dello scroto.

I fatti sono avvenuti attorno alle 22:00 di ieri sera a Montecatini. E’ finita così la lite familiare fra due coniugi rumeni: con lui portato in ospedale dai carabinieri in stato di semi-incoscienza per l’alcol, lo spavento e il dolore, e lei in manette per lesioni.

Lo scroto dell’uomo è stato suturato dai medici dell’ospedale di Pescia e guarirà nel giro di 15 giorni.

La donna è stata rilasciata quasi immediatamente perché contro il reato da lei commesso si può procedere solo su querela della parte offesa, ma il marito non sembra intenzionato a denunciare la moglie.

Tutto è bene ciò che finisce bene dunque? Speriamo che l’esito drammatico degli ultimi eventi aiuti la coppia a ritrovare l’armonia familiare, dal momento che già la settimana scorsa i carabinieri erano dovuti intervenire per calmare gli animi dopo l’ennesima lite notturna.