Piccolo aereo precipita a Mumbai: 5 morti e tra le vittime anche un passante

Un King Air C90 di proprietà della UYAviation in servizio dal 1995 è precipitato sul quartiere occidentale di Ghatkopar in india

da , il

    Piccolo aereo precipita a Mumbai: 5 morti e tra le vittime anche un passante

    Sarebbe di cinque morti il bilancio di un incidente aereo in cui è rimasto coinvolto un King Air C90 di proprietà della UYAviation in servizio dal 1995. Il dramma è avvenuto a Mumbai, capitale dello Stato centrale indiano di Maharashtra. Il piccolo velivolo è caduto sul quartiere occidentale di Ghatkopar. Purtroppo non ci sono superstiti. 

    Tutte le persone all’interno del velivolo, due piloti e due ingegneri addetti al mantenimento tecnico, sono decedute a causa dell’impatto e dell’immediato incendio che si è sviluppato tra i rottami. Il quinto decesso, quello di un passante travolto, ma, sotto le macerie del cantiere e delle case coinvolte, potrebbero esserci altre persone attualmente ancora ‘non segnalate’ dalle autorità locali.

    Lo schianto è avvenuto in un terreno vicino ad un edificio in costruzione e sui social network circolano già molti video, tra cui in cui si vede il uno corpo carbonizzato, ancora in fiamme di una delle vittime coinvolte nell’incidente.

    La metropoli di Mumbai è la capitale dello Stato centrale indiano di Maharashtra e in quella zona conta una densità abitativa tra le più alte al mondo. Già lo scorso gennaio si era verificata un altra tragedia aerea in quella zona dell’India. Un elicottero con a bordo cinque dipendenti della compagnia pubblica indiana Oil and Natural Gas Corporation (Ongc) e due membri dell’equipaggio era caduto in mare proprio a largo di Mumbai.

    Sembra che il piccolo aereo costruito dalla Beech Aircraft Corporation si apprestasse a mettersi in linea per l’atterraggio nello scalo di Juhu a Mumbai dopo un volo riguardante verifiche tecniche quando si è consumata la sciagura.