Concerto di Vasco a Bari: 100 canne e 500 grammi di droghe leggere sequestrate dalla GDF

Inoltre 49 persone sono state accusate di vendita di capi contraffatti e sono stati individuati sette bagarini che vendevano biglietti a prezzi maggiorati

da , il

    Concerto di Vasco a Bari: 100 canne e 500 grammi di droghe leggere sequestrate dalla GDF

    Durante il weekend del 16 e del 17 giugno, in cui si è tenuto il concerto a Bari di Vasco Rossi, la Guardia di Finanza ha sequestrato un centinaio di canne di marijuana già confezionate, un altro mezzo chilo di droghe leggere e oltre 2mila capi di abbigliamento contraffatti.

    Oltre centomila persone hanno preso parte al concerto di Vasco Rossi a Bari che si è tenuto allo Stadio San Nicola.

    Alla fine sono stati segnalati 184 consumatori di sostanze stupefacenti e sono state denunciate 49 persone con l’accusa di vendita di capi di abbigliamento contraffatti.

    Inoltre gli uomini della Guardia di Finanza hanno individuato anche sette bagarini che vendevano biglietti del concerto falsi oppure non autorizzati, ovviamente a un prezzo maggiore dei biglietti standard (anche del 100%). Per loro è scattata una sanzione amministrativa compresa tra i 5mila e i 180mila euro.