Savona, bambina di 10 anni molestata in spiaggia: arrestato per violenza sessuale

L'uomo avrebbe approfittato di un momento in cui la piccola si trovava da sola tra le cabine, per baciarla. Fortunatamente è stato subito colto in flagrante dalla madre.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 18 giugno 2018

Savona, bambina di 10 anni molestata in spiaggia: arrestato per violenza sessuale
Foto di reprtorio / ansa

A Savona, su una spiaggia di ponente, una bambina di 10 anni è stata adescata da un uomo, che ha approfittato di un momento in cui si trovava in disparte per molestarla. Grazie all’intervento della madre che ha immediatamente chiamato il 112 chiedendo aiuto, l’uomo, un extracomunitario, è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di violenza sessuale su minore.

Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, l’uomo avrebbe approcciato la bambina in uno stabilimento balneare del ponente savonese: si sarebbe dapprima introdotto all’interno dei bagni, poi avrebbe approfittato di un momento in cui la piccola si trovava sola tra le cabine. Fortunatamente la mamma si è subito accorta di cosa stesse accadendo: ha colto in flagrante l’uomo mentre stava baciando la figlia sulla guancia.

Immediata la chiamata al 112 e l’intervento dei militari che hanno fermato l’extracomunitario. Ora dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale su minore: nelle prossime ore sarà interrogato dal gip per la convalida dell’arresto.