Nigeriano ubriaco aggredisce un carabiniere a Benevento

Gli agenti erano intervenuti per placarlo quando in chiaro stato di ebbrezza si è scagliato contro uno dei due colpendo con una bottiglia di vetro

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 4 giugno 2018

Nigeriano ubriaco aggredisce un carabiniere a Benevento

Concorso-dei-Carabinieri-per-2mila-allievi-bando-requisiti-e-come-fare-domanda

Era ospite di un centro di accoglienza a Benevento il giovane nigeriano che è stato arrestato dai carabinieri dopo aver aggredito e ferito un militare con una bottiglia di vetro. E’ accaduto nella tarda serata di ieri a Benevento dove H.F., di 29 anni, in evidente stato di ebbrezza alcolica, ha iniziato a molestare i passanti nel centro storico.

Quando sul posto sono giunti i carabinieri l’extracomunitario ha reagito colpendo uno dei militari al polso ed all’avambraccio con una bottiglia procurandogli contusioni. Il nigeriano è quindi stato bloccato ed arrestato con l’accusa di ubriachezza molesta, lesioni personali, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.
Un fatto che riporta alla mente l’agghiacciante foto del carabiniere picchiato da un migrante all’Ufficio Postale di Frosinone. Anche in quel caso l’aggressore era un nigeriano ed era ospite di una parrocchia. Due violenze incresciose nei confronti di militari a distanza di poco più di una settimana.