Va in coma e non riconosce il marito, ora un secondo matrimonio

Dopo un incidente va in coma e non ricorda più il marito, ora lo sposerà di nuovo; è la commovente storia di Angela Sartin-Hartung, 55 anni, originaria dell'Oklahoma

da , il

    Va in coma e non riconosce il marito, ora un secondo matrimonio

    Un’incidente stradale le ha portato via i ricordi. A tal punto che Angela Sartin-Hartung quando si è svegliata in ospedale dal coma, non ha riconosciuto l’uomo che stava in piedi accanto al suo letto. Era suo marito. Una storia drammatica, quanto commovente e dai toni decisamente romantici. La donna dopo esser stata investita da un’auto della polizia di New York ad un incrocio, non riusciva a ricordare nulla. Si era dimenticata che il primo marito fosse morto tanti anni prima, ignorava completamente i 13 anni di matrimonio trascorsi con un altro uomo, Jeff, e il ricordo di sua figlia era rimasto a quando quest’ultima era ancora bambina.

    A cinque anni di distanza dal terribile incidente, che ha portato ad un accordo di risarcimento da 2 milioni di dollari con l’amministrazione di New York, Jeff, il secondo marito della donna, è riuscito a riconquistare sua moglie che lo aveva ‘dimenticato’. “Non ricordavo più niente di cosa mi fosse accaduto dopo l’anno 2000 – ha raccontato la donna al New York Daily News – del matrimonio con Jeff avevo soltanto delle foto, ma io non riuscivo più a riconoscerlo. Non avevo la minima idea di averlo scelto come marito“. Jeff non si è perso d’animo e dopo esser stato accanto ogni giorno nei sei mesi che la donna ha trascorso in terapia intensiva l’ha riconquistata come se non si fossero mai conosciuti prima. Angela si è nuovamente innamorata di lui.

    Per suggellare il nuovo amore, la coppia ha deciso di sposarsi. Un’altra volta. E come teatro delle loro nozze, in programma il prossimo 19 giugno, Jeff e Amgela hanno scelto Central Park a New York.