Arezzo, trova la moglie con l’amante: li picchia e poi violenta la donna

È successo nella Valdichiana. Protagonista un 37enne, arrestato dai carabinieri

Pubblicato da Kati Irrente Giovedì 31 maggio 2018

Arezzo, trova la moglie con l’amante: li picchia e poi violenta la donna

Carabinieri1

Nonostante vivessero da tempo separati, un 37enne ha reagito in maniera molto violenta dopo aver visto la moglie in auto in compagnia con il suo nuovo amore. Dapprima ha picchiato entrambi nel corso di una lite scatenata sul posto, poi ha condotto la donna a casa, ha continuato a percuoterla fino a pretendere da lei un rapporto. In seguito al suo rifiuto l’uomo l’ha costretta, stuprandola. L’uomo è stato quindi arrestato dai Carabinieri e deve rispondere di diversi reati tra cui la violenza sessuale.

Il fatto è accaduto nella Valdichiana aretina.

Dopo essere stato arrestato, l’uomo che ha reagito con violenza alla scoperta della relazione amorosa della moglie è comparso davanti al gip del Tribunale di Arezzo che ha convalidato l’arresto e ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere.