Lodi, autista del pullman della gita scolastica bloccato dalla Polizia: era ubriaco

Il conducente è risultato positivo all'alcol test: è stato rilevato un tasso di 1,79 g/l, il triplo dello 0,5 consentito agli automobilisti.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Mercoledì 30 maggio 2018

Lodi, autista del pullman della gita scolastica bloccato dalla Polizia: era ubriaco
Foto di repertorio / ansa

Gita temporaneamente sospesa per 80 alunni della scuola primaria di Turano Lodigiano: il conducente di uno dei pullman che avrebbe dovuto accompagnare i ragazzi a Genova, è stato trovato in stato di ubriachezza. L’autista è risultato positivo all’alcol test con un tasso di 1,79 grammi di alcol per litro di sangue, il triplo di quello di 0,5 ammesso agli automobilisti per condurre autoveicoli. La Polizia stradale ha quindi bloccato la partenza della gita scolastica.

Il conducente trovato in stato di ebbrezza ha palesemente violato il codice della strada, che prevede per gli autisti professionali un tasso alcolemico nel sangue pari a zero. Una volta effettuato il controllo, la Polizia ha ritirato all’uomo la carta di qualificazione del conducente, che verrà revocata. Nel mentre, per consentire agli alunni di raggiungere comunque la meta della loro gita, la società di autonoleggio della provincia di Piacenza ha inviato un altro autista, in condizioni idonee: la partenza per Genova è avvenuta con un’ora e mezzo di ritardo.