Ciriaco De Mita sequestrato e derubato dai ladri: paura per l’ex premier

Quattro rapinatori a volto coperto hanno fatto irruzione intorno alle 3:30 ed hanno costretto gli anziani coniugi ad aprire la cassaforte

da , il

    Ciriaco De Mita sequestrato e derubato dai ladri: paura per l’ex premier

    Notte di paura per l’ex presidente del Consiglio, e attuale sindaco di Nusco (Avellino), Ciriaco De Mita e per sua moglie Anna Maria Scarinzi: quattro rapinatori a volto coperto hanno fatto irruzione intorno alle 3:30 ed hanno costretto gli anziani coniugi ad aprire la cassaforte, dalla quale hanno portato via diversi gioielli. Fortunatamente né a De Mita né a sua moglie è stato fatto del male. La coppia, ancora scossa per l’accaduto, ha immediatamente chiamato i carabinieri della stazione di Nusco.

    De Mita è stato presidente del Consiglio dal 13 aprile 1988 al 22 luglio 1989.

    De Mita non è l’unico personaggio politico ad essere stato preso di mira dai ladri negli ultimi giorni: nel weekend il sindaco di Milano Beppe Sala ha subito un furto in casa. I ladri si sono introdotti nella sua abitazione di Brera scassinando la porta con un piede di porco e portando via oggetti antichi, gioielli ed effetti personali.