Rodengo: Sara Gatti muore improvvisamente nel sonno a soli 14 anni

L'intera comunità è sotto shock per la morte della giovane studentessa. Domani 18 maggio alle ore 15.00 si terranno i funerali.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Venerdì 18 maggio 2018

Rodengo: Sara Gatti muore improvvisamente nel sonno a soli 14 anni
Foto di repertorio / ansa

Sara Gatti, una ragazzina di 14 anni, è morta improvvisamente nel sonno. La giovane che frequentava la terza media della scuola del paese è stata probabilmente colta da un malore mercoledì mattina. I tentativi della madre di rianimarla e poi la corsa al pronto soccorso dell’ospedale Civile in eliambulanza, non sono stati sufficienti a salvarle la vita. L’intero Comune di Rodengo Saiano è sotto shock e si appresta a partecipare all’ultimo saluto: i funerali si terranno domani, sabato 18 maggio, alle ore 15.00.

E’ stata la madre Rosalia, infermiera professionale, a trovare Sara priva di conoscenza nel suo letto, la mattina di mercoledì. Subito ha provato a rianimarla, poi vista la gravità della situazione ha chiamato il 118, immediata la corsa in ospedale dove i medici hanno provato nuove manovre disperate di rianimazione, ma senza successo. Al momento la causa più probabile del decesso di Sara sembra essere un arresto cardiocircolatorio, tuttavia saranno gli accertamenti medico legali e l’autopsia a far luce sulle reali cause della morte.

Sara ha sempre avuto una buona salute: frequentava l’ultimo anno della scuola media Benedetto da Norcia, giocava a pallavolo, non c’era nulla che potesse far presagire una fine così imminente.