Anziana morta nel letto da settimane, la figlia dormiva con lei, choc a Osimo

Polizia Scientifica e polizia locale sono intervenuti nel luogo del ritrovamento di una donna di 78 anni morta per cause naturali. La figlia, 51enne, l'ha vegliata per tutto il tempo

Pubblicato da Redazione NanoPress Martedì 8 maggio 2018

Anziana morta nel letto da settimane, la figlia dormiva con lei, choc a Osimo

auto polizia
Non vedevano più da tempo l’anziana donna e si sono insospettiti. Nella periferia di Osimo, un comune della provincia di Ancona di 35mila abitanti, per i vicini di casa di quella signora che conoscevano bene è scattata la chiamata al 113. E quando gli agenti di Polizia del Commissariato di Osimo sono entrati in casa, hanno trovato nel letto un cadavere. Non c’è stato nemmeno bisogno di sfondare la porta perché ad aprire agli agenti intervenuti… c’era la figlia.

Figlia, una 51enne affetta da disturbi, che viveva con la mamma in un appartamento di via Recanati. La situazione di quel nucleo familiare pare fosse già all’attenzione dei servizi sociali. Dal momento del decesso della mamma la figlia avrebbe continuato a dormirle accanto senza dare notizia ad alcuno della sua morte. L’ha praticamente vegliata per settimane. Nessun dubbio sulla morte dell’anziana donna già malata da tempo. Per gli inquirenti non ci sono elementi che possano far dubitare di una morte naturale, ma c’è massimo riserbo da parte della polizia che sta ultimando le indagini. Sul posto sono poi intervenuti per gli accertamenti la sezione della Polizia Scientifica e il medico legale.