Shock a Minerbio: bimbo di 19 mesi muore improvvisamente all’asilo

Il piccolo Alessandro stava facendo il riposino pomeridiano, quando improvvisamente ha iniziato a respirare faticosamente ed è diventato cianotico. Le maestre hanno subito chiamato i soccorsi ma non c'è stato nulla da fare.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Venerdì 13 aprile 2018

Shock a Minerbio: bimbo di 19 mesi muore improvvisamente all’asilo
FOTO: PIXABAY

A Minerbio, in provincia di Bologna, un bambino di appena 19 mesi è morto improvvisamente, mentre stava facendo il pisolino pomeridiano all’asilo ‘Mary Poppins’ di via Savena Superiore. Le maestre si sono accorte che il piccolo non respirava bene ed era diventato cianotico, quindi hanno subito chiamato il 118. I soccorritori hanno tentato di rianimare il piccolo Alessandro, poi vista la gravità della situazione, hanno tentato di portarlo in ambulanza all’ospedale di Bentivoglio, ma purtroppo non è arrivato in tempo: il bimbo è deceduto durante il viaggio.

Le cause della morte di Alessandro sono ancora tutte da chiarire: una delle ipotesi possibili è che il piccolo abbia avuto un rigurgito di cibo e sia rimasto soffocato. Il pm Roberto Ceroni ha disposto l’autopsia per accertare le cause del decesso. Nel frattempo, dai controlli effettuati sinora sul corpo del piccolo non sono emersi segni di violenza. Anche il cibo servito a pranzo nella mensa dell’asilo risponde ai normali requisiti sanitari. I genitori hanno riferito agli agenti che Alessandro, la sera prima, aveva avuto un po’ di febbre, ma nulla che potesse far presagire a qualche grave problema di salute.

Sulla tragica vicenda accaduta all’asilo ‘Mary Poppins’ stanno indagando i Carabinieri delle stazioni di Molinella e di Minerbio.