Oltre 3mila video e foto pedopornografiche nel computer: arrestato un 80enne

Gli agenti del Commissariato San Basilio di Roma hanno sequestrato migliaia di video e immagini pedopornografiche dal pc e dall'abitazione di un 80enne italiano: anche la casa era tappezzata di foto. Nei video c'erano bambini dai 4 ai 14 anni. L'uomo è stato arrestato e condotto in carcere con l'accusa di pedofilia

da , il

    Oltre 3mila video e foto pedopornografiche nel computer: arrestato un 80enne

    Oltre 3mila video e foto pedopornografiche nel pc con protagonisti bambini dai 4 ai 14 anni. È quanto hanno sequestrato gli agenti del Commissariato San Basilio di Roma, diretto da Agnese Cedrone, in casa di un 80enne italiano. L’uomo aveva conservato il materiale video e fotografico anche sullo smartphone e in alcuni hard disk; inoltre aveva disseminato la propria abitazione di immagini dello stesso tenore. Secondo quanto riporta il Messaggero, l’uomo risulta incensurato: gli agenti hanno organizzato il sequestro dopo aver saputo della detenzione di materiale pedopornografico da parte dell’80enne. Le immagini e i video sarebbero stati scaricati su internet e ora tutto il materiale è stato posto sotto sequestro: alle indagini parteciperà anche la Polizia Postale per seguire le tracce sul web. L’80enne è stato arrestato e condotto presso il carcere di Regina Coeli: per lui l’accusa è di detenzione aggravata di materiale pedopornografico.