Farmaco anti tumorale Lynparza ritirato dal mercato: risultati anomali nei controlli

La Società AstraZeneca ha comunicato, il ritiro volontario dal mercato, a scopo precauzionale, di sei lotti di un anti tumorale: nello specifico si tratta del faramco Lynparza. L'azienda invita a sospendere la distribuzione

da , il

    Farmaco anti tumorale Lynparza ritirato dal mercato: risultati anomali nei controlli

    La Società AstraZeneca ha comunicato il ritiro volontario dal mercato, a scopo precauzionale, di sei lotti di un farmaco anti tumorale. Nel dettaglio, come evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, si tratta dei lotti NG592 31/12/2018, NG712 31/12/2018, NK136 30/06/2018, NF380 31/10/2018, NK532 31/07/2018 e NG086 31/10/2018 della specialità medicinale LYNPARZA FL 448CPS 50MG – AIC 043794015. Il ritiro è precauzionale e segue un risultato anomalo emerso da un controllo sui lotti del medicinale. Per questo, la società AstraZeneca invita a sospendere immediatamente la distribuzione dei lotti interessati e a conservarli in area sicura, predisponendo il ritiro di quanto al momento eventualmente giacente. LYNPARZA è un medicinale anti tumorale indicato per il trattamento di mantenimento di pazienti adulte con carcinoma ovarico epiteliale sieroso di alto grado tra cui il carcinoma delle tube di Falloppio e il carcinoma del peritoneo.