Verme nella lattina di Coca Cola: ragazzina di 12 anni in ospedale ad Andria

In ospedale dopo aver bevuto una lattina di Coca Cola con all’interno un verme. È successo a una ragazzina di 12 anni, ricoverata all'ospedale Bonomo di Andria, in Puglia. La bambina è tenuta sotto osservazione ma, come fanno sapere i medici, è in buone condizioni

Pubblicato da Francesco Minardi Mercoledì 17 gennaio 2018

Verme nella lattina di Coca Cola: ragazzina di 12 anni in ospedale ad Andria

Lattine di Coca Cola / ansa
In ospedale dopo aver bevuto una lattina di Coca Cola con all’interno un verme. È successo a una ragazzina di 12 anni, ricoverata all’ospedale Bonomo di Andria, in Puglia. La bambina è tenuta sotto osservazione ma, come fanno sapere i medici, è in buone condizioni.
«La bambina sta bene – dice il responsabile dell’ospedale di Andria, Stefano Porziotta – e viene tenuta in osservazione solo per precauzione. Stando a un primo esame macroscopico del verme non vi sono elementi che destino preoccupazioni ma invieremo il campione all’istituto zooprofilattico di Foggia per approfondimenti da parte di esperti. La bambina non ha avuto né vomito, né diarrea o altri sintomi che possano allarmarci, resterà per qualche ora in ospedale».

La lattina di Coca Cola è stata sequestrata dalla polizia insieme all’ufficio igiene di Andria e al Servizio di igiene degli alimenti e della nutrizione della Puglia. Gli agenti vogliono risalire al lotto per capire qual è la provenienza della Coca Cola con il verme.