Bimbo di 18 mesi si nasconde dietro un divano e muore soffocato

Un gioco che si è trasformato in tragedia, vicino Napoli, dove un bimbo di 18 mesi è morto soffocato dopo essersi nascosto dietro un divano per non farsi vedere dai genitori

Pubblicato da Francesco Minardi Giovedì 14 dicembre 2017

Bimbo di 18 mesi si nasconde dietro un divano e muore soffocato

Un gioco che si è trasformato in tragedia, vicino Napoli, dove un bimbo di 18 mesi è morto soffocato dopo essersi nascosto dietro un divano per non farsi vedere dai genitori. Inutili i tentativi di rianimazione al pronto soccorso della clinica Villa dei Fiori di Acerra.
È successo mercoledì ad Afragola, in provincia di Napoli. Un bambino di un anno e mezzo, per giocare a nascondino e non farsi trovare dai genitori, si è nascosto dietro un divano. Quando i genitori se ne sono accorti, il piccolo era già in fin di vita, causa mancanza di aria. Lo hanno trasportato al pronto soccorso ad Acerra, dove è morto dopo 45 minuti di inutili tentativi di rianimazione.

Probabile che il bimbo fosse rimasto troppo a lungo in uno spazio ristretto, e che per questo a un certo punto gli sia mancata l’aria. La Procura di Nola ha disposto il sequestro della salma per l’autopsia e ha aperto un fascicolo sull’accaduto.