Patatine Trafo ritirate per la presenza di pezzi di legno nei sacchetti

Il ministero della Salute ha ordinato il ritiro delle patatine Trafo, prodotte in Olanda dalla FZ Organic Food, per la presenza di pezzi di legno detti stoloni, ossia frammenti di radice di natura legnosa. I consumatori che l'avessero acquistato sono invitati a non consumarle e a riportarle nei punti vendita

Pubblicato da Redazione NanoPress Mercoledì 13 dicembre 2017

Patatine Trafo ritirate per la presenza di pezzi di legno nei sacchetti
Immagine del prodotto pubblicata sull’avviso di richiamo/ min. Salute

Il ministero della Salute ha ordinato il ritiro delle patatine Trafo, prodotte in Olanda dalla FZ Organic Food, per la presenza di pezzi di legno nei sacchetti. Come da annuncio pubblicato sul sito ufficiale del ministero, si tratta dei lotti 25-09-2017 e 26-09-2917 di patatine Trafo Bio Organic Potato Chip Naturals, prodotte dalla FZ Organic Food con sede dello stabilimento in via Oppers 58 a Wolvega, Olanda, vendute in sacchetti da 125 gr e con data di scadenza al 25-04-2018. Il richiamo è stato ordinato per la presenza di stoloni, cioè frammenti di radice di natura legnosa, che potrebbero essere ingoiati inavvertitamente. Chi avesse acquistato il prodotto, è invitato a non consumarlo e a riportarlo nei punti vendita.