Bullismo a Treviso: studente pestato e sfigurato da una perforatrice

Grave episodio di bullismo in una scuola di Treviso

Pubblicato da Francesco Minardi Mercoledì 24 maggio 2017

Bullismo a Treviso: studente pestato e sfigurato da una perforatrice

Grave episodio di bullismo in una scuola di Treviso, dove un giovane è stato pestato dai bulli e sfigurato da una perforatrice. Il fatto, accaduto a metà aprile, è salito solo adesso alla ribalta della cronaca della città veneta, viste le condizioni in cui versa lo studente pestato dai bulli.

COME FUNZIONA LA NUOVA LEGGE SUL CYBERBULLISMO

Teatro dell’episodio di bullismo l’istituto professionale Giorgi di Treviso. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, uno studente è stato violentemente pestato dai bulli che non si sono limitati alle mani, ma lo hanno colpito in faccia con una perforatrice. La vittima, ricoverata in ospedale con zigomo e arcata sopracciliare aperti e sanguinanti, ha rischiato anche di perdere l’occhio. Non sarebbe l’unico atto di bullismo nella scuola. Gli inquirenti pensano che i bulli agiscano spesso al cambio dell’ora, mentre gli insegnanti sono assenti.

«Andremo a verificare l’accaduto. Sono episodi che ci rammaricano, ne parlerò con il dirigente scolastico», assicura il provveditore Barbara Sardella.