Alessandria: gioco erotico, muore ex dirigente Atc

Indagata l'amante

Pubblicato da Chiara Podano Martedì 12 luglio 2016

Alessandria: gioco erotico, muore ex dirigente Atc

Trovato morto un ex dirigente dell’Atc, l’Agenzia territoriale per la Casa di Alessandria. L’uomo di 61 anni potrebbe essere deceduto per un gioco erotico, ma è ancora tutta da chiarire la dinamica di quanto accaduto. A dare l’allerta è stata l’amante anche lei impiegata nell’Atc e ora indagata per omicidio preterintenzionale.

In base al racconto fornito dalla donna, la vittima sarebbe stata lasciata per un paio d’ore legata a un palo di una mansarda, dunque la sua morte potrebbe essere stata provocata da un gioco erotico che sembra i due facessero spesso.
L’uomo era sposato e padre di tre figlie, la sua famiglia era fuori città per una vacanza in Francia. L’ex dirigente era stato sospeso per una vicenda di false fatturazioni.
I carabinieri hanno aperto le indagini, l’autopsia farà chiarezza su quanto accaduto.